chi siamo contatti

Home
 
Scopri il Gargano
 
     
destinazione


Apricena: Castel Pagano



“MONTE CASTELLO e ROCCA DI CASTEL PAGANO” - APRICENA (FG) - PARCO NAZIONALE DEL GARGANO – S.I.C. DIRETTIVA 92/43/CEE “HABITAT” : salvaguardia della biodiversità mediante conservazione degli habitat naturali.

LUNGHEZZA PERCORSO: 3 km

DIFFICOLTA’: T = Turistico (Comprende itinerari su stradine, mulattiere e comodi sentieri ben evidenti che non pongono incertezze, diffi-coltà o problemi di orientamento. Sono percorsi adatti anche agli escursionisti alla prima esperienza in montagna).

AMBIENTE: Collina / Montagna con ampie radure

VEGETAZIONE: Naturale ( residuo bosco di latifoglie misto a cespuglieti )

Il sito è ubicato alla sommità di un crinale che domina il sottostante Tavoliere delle Puglie ed a guardia delle sottostanti vie di accesso al Gargano Mistico ( la Via Sacra Longobardorum, proveniente da Benevento, e la confluente Via Francesca, proveniente dalla litoranea Adriatica). La fama del luogo è legata al periodo della dominazione Sveva, quando nel 1223 l’ Imperatore Federico II ripopolò il sito con l’ immissione di Saraceni provenienti dalla Sicilia ottimizzando l’ organizzazione sociale e produttiva degli stessi con l’ ubicazione strategica della Rocca. Nel periodo post- unitario l’ asperità dei monti circostanti e la presenza di alcune grotte hanno reso la zona luogo ideale per il rifugio dei Briganti. Il sito, compreso nel Parco Nazionale del Gargano, allo stato attuale conserva ciò che resta dell’ antico bosco di latifo-glie (prevalenza di Cerro, Roverella, Leccio, Acero Campestre, Olmo Campestre) misto a cespuglieti, oltre che delle ottime, e significative, colonie di Inula Candida (specie botanica protetta, che insieme alla Primula Garganica caratterizza tutto il promontorio del Gargano) . La totale assenza di attività umane permette la frequentazione del sito a molti rapaci diurni e notturni, segno palese che la rete alimentare ( produttori, consumatori del primo, secondo e terzo ordine) dell’intero ecosistema conserva, inalterato, il suo equilibrio. Dalla sommità del sito archeologico si può godere di un paesaggio straordinario e caratteristico in cui viene esaltato il contrasto Tavoliere – Monti della Daunia.

PROGRAMMA:
Ore 09,00 : ritrovo dei partecipanti presso il Cimitero di Apricena (FG)

Ore 09,05 : trasferimento per raggiungere Castel Pagano

Ore 09,30 : trekking

Ore13,00 : pranzo al sacco lungo il percorso

Ore 16,30 : partenza per il rientro a casa

E’ consigliato un’ equipaggiamento “a cipolla” ido-neo alla stagione in corso, cappello, stuoia, bino-colo, macchina fotografica, scorta d'acqua, panini. Inoltre è necessario munirsi di scarponcini comodi e idonei (da trekking).

Quota di partecipazione : €.10,00 a persona è richiesta l’ adesione minima di 10 persone

Possibilità di soggiorno in Hotel, Villaggio Turistico, Case Vacanze, Residence a Vieste, Peschici, Rodi Garganico, Vico del Gargano, Ischitella, San Nicandro Garganico, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Mattinata, Manfredonia, Monte Sant'Angelo

 





PRENOTA Hotel - Villaggi - Case Vacanza Escursioni Musei e Castelli Noleggio Auto Noleggio Barca Posto Barca
ASD Nordic Walking Gargano
Crovatico Centro Vacanze

LINK


DOWNLOAD-
La Guida di Vieste
Guida Turistica Ischitella
Carta Turistica del Gargano
Carta turistica Isole Tremiti
Daunia bella di natura
Sabbia, Ghiaia, Ciottoli Le Spiagge del Gargano
Orari bus Bari-Gargano
Museo delle Cere di Padre Pio

- TUTTI I DOWNLOAD -


NEWSLETTER lascia la tua mail per essere sempre aggiornato su tutti gli eventi




RUBRICHE News Eventi Sondaggi Link utili
Destinazione Gargano sas | disclaimer | Condizioni di vendita
destinazionegargano.it Tutti i diritti sono riservati. | Destinazione Gargano sas Partita Iva 03675450716

Powered by Aranea