chi siamo contatti

Home
 
Scopri il Gargano
 
     
destinazione


Le Vie della Fede: da Tacca del Lupo a Vieste (e ritorno)



Il Gargano, sin dalla fine del V secolo, è stato percorso incessantemente da numerosi Pellegrini diretti alla grotta dell’ Arcangelo Michele. Il Gargano mistico si caratterizzava con aspre tappe dense di altissima spiritualità Mariana e Francescana; i pellegrini vivevano un cammino penitenziale fatto di sofferenza, ma anche di intensa gioia. Oggi è utile ripercorrere questi “cammini” per riscoprire sia l’ aspetto mistico che quello naturalistico. Da “Tacca del Lupo” raggiungeremo “Homo Morto” per ripercorrere il cammino dei Pellegrini di San Michele, interessante percorso dalla doppia valenza : naturalistica e religiosa. Attraverso Valle Carbonara, Piano Canale, Coppa La Monaca, Sferracavallo, Coppa Fusillo, Foresta Umbra ed il bosco di Vieste si snoda l’ antico tratturo che per secoli è stato utilizzato dai Pellegrini Micaelici e dai pastori. I primi lo utilizzavano per recarsi a Monte Sant’ Angelo per onorare San Michele ( 8 maggio e 29 settembre ), i secondi per raggiungere le periodiche fiere di bestiame. La storia del ripristino di questo antico sentiero merita di essere raccontata : “ Nel dicembre del 1994 a Vieste, alla presenza di Grazia Francescato, si tenne una tavola rotonda sul Parco Nazionale del Gargano. Al termine della manifestazione i Soci della locale sezione WWF decisero di fare una passeggiata nella Foresta Umbra e, tra una chiacchiera e l’ altra, venne raggiunta la zona dell’ antico percorso che i Pellegrini Micaelici di Vieste utilizzavano per raggiungere Monte Sant’ Angelo. Grazia Francescato, incuriosita dal fatto, cominciò a chiedere notizie più approfondite ed alla fine del racconto dis-se : “ Perché voi della Sezione WWF di Vieste non ripristinate questo antico pellegrinaggio di fede Micaelica, tra i secolari boschi del Gargano ? “ L’ idea fu subito accolta con molto entusiasmo e grazie all’ attivismo di molti Soci del WWF, tra i quali i miei cari amici Franco Ruggieri, Salvatore Laprocina, Raffaele Guerra ed Antonio Cirillo, la notte del 29 settembre 1995, dopo trent’ anni di silenzio, s’ udirono nuovamente i tre colpi battuti sulla porta della Cattredale di Vieste, segno inequivocabile dell’ inizio del pellegrinaggio. L’ evento vide anche la partecipazione della stessa Grazia Francescato, la quale lo immortalò egregiamente nel suo libro “ In viaggio con l’Arcangelo”.

LUNGHEZZA PERCORSO : 12,00 Km (andata e ritorno) (*) n.b. : il percorso (andata e ritorno) viene effettuato con soste programmate per agevolare la piena efficienza fisica

DIFFICOLTA’ : T = Turistico (Comprende itinerari su stradine, mulattiere e comodi sentieri ben evidenti che non pongono incertezze, difficoltà o problemi di orientamento. Sono percorsi adatti anche agli escursionisti alla prima esperienza in montagna).

AMBIENTE : Collina, Montagna

VEGETAZIONE : Naturale con latifoglie miste ad arbusti tipici del sottobosco.

PROGRAMMA :
Ore 09,00 : ritrovo dei partecipanti presso la località Mandrione” (Innesto della S.S.n.89 Pe-schici-Vieste con la S.P.n.52bis della Foresta Umbra) Ore 09,15 : inizio trekking
Ore 13,00 : pranzo al sacco lungo il percorso
Ore 17,30 : partenza per il rientro a casa

E’ consigliato un’ equipaggiamento “a cipolla” idoneo alla stagione in corso, cappello, stuoia, binocolo, macchina fotografica, scorta d'acqua, panini. Inoltre è necessario munirsi di scarponcini comodi e idonei (da trekking).

Quota di partecipazione : €.10,00 a persona è richiesta l’ adesione minima di 10 persone.

Possibilità di soggiorno in Hotel, Villaggio Turistico, Case Vacanze, Residence a Vieste, Peschici, Rodi Garganico, Vico del Gargano, Ischitella, San Nicandro Garganico, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Mattinata, Manfredonia, Monte Sant'Angelo





PRENOTA Hotel - Villaggi - Case Vacanza Escursioni Musei e Castelli Noleggio Auto Noleggio Barca Posto Barca
ASD Nordic Walking Gargano

LINK


DOWNLOAD-
La Guida di Vieste
Guida Turistica Ischitella
Carta Turistica del Gargano
Carta turistica Isole Tremiti
Daunia bella di natura
Sabbia, Ghiaia, Ciottoli Le Spiagge del Gargano
Orari bus Bari-Gargano
Museo delle Cere di Padre Pio

- TUTTI I DOWNLOAD -


NEWSLETTER lascia la tua mail per essere sempre aggiornato su tutti gli eventi




RUBRICHE News Eventi Sondaggi Link utili
Destinazione Gargano sas | disclaimer | Condizioni di vendita
destinazionegargano.it Tutti i diritti sono riservati. | Destinazione Gargano sas Partita Iva 03675450716

Powered by Aranea