chi siamo contatti

Home
 
Scopri il Gargano
 
     
destinazione


La Via Francigena del Sud: da San Giovanni Rotondo a Monte Sant Angelo



Il Gargano, sin dalla fine del V secolo, è stato percorso incessantemente da numerosi Pellegrini diretti alla grotta dell’ Arcangelo Michele. Il Gargano mistico si caratterizzava con aspre tappe dense di altissima spiritualità Mariana e Francescana; i Pellegrini vivevano un cammino penitenziale fatto di sofferenza, ma anche di intensa gioia. Oggi è utile ripercorrere questi “cammini” per riscoprire sia l’ aspetto mistico che quello naturalistico.

Questa tappa della Via Francigena del Sud viene programmata per la ricorrenza di San Giacomo il Maggiore ap. creando una ideale unione con i Pellegrini che raggiungono Santiago de Compostela. Il Santuario dell’ Arcangelo Michele rientrava tra i maggiori luoghi di culto della Cristianità medioevale tanto da essere compreso nel trittico “Deus, Angelus, Homo” dove Deus rappresentava il Santuario di Gerusalemme, Angelus quello dell’ Arcangelo Michele e Homo quelli di San Pietro a Roma e San Giacomo a Compostela.

San Giovanni Rotondo fu fondata nel 1095 sulle preesistenti rovine di un villaggio del IV secolo a.C.; in questo borgo era presente un battistero di forma circolare destinato al culto del Dio Giano ( JANUM ) e che in seguito fu consacrato a San Giovanni Battista. Il paese è noto in tutto il mondo dato che ospita il complesso conventuale di Santa Maria delle Grazie e l’ ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, luoghi in cui si avverte ancora la presenza di San Pio da Pietrelcina. Da San Giovanni Rotondo (624 m.s.l.m.) il cammino della Via Francigena del Sud si inoltra lungo l’ alveo di Sant’ Egidio (463 m.s.l.m., antico lago, ora prosciugato) la Valle della Fratta (si percorre in salita da quota 540 m.s.l.m. a quota 623 m.s.l.m.) la località Cassano (643 m.s.l.m.) la località Orefice (676 m.s.l.m.) la località Cima della Costa (827 m.s.l.m.) per giungere presso l’ antica chiesa di Madonna degli Angeli (863 m.s.l.m.), dopo una breve sosta ristoratrice si affronta l’ ultimo tratto di strada che conduce a Monte Sant’ Angelo (850 m.s.l.m.) cittadina meta di antichi e recenti pellegrinaggi alla Grotta dell’ Arcangelo Michele.

LUNGHEZZA PERCORSO : km.24,30

TEMPO DI PERCORRENZA : ore 13 (compreso il tempo delle soste, n.b. il percorso viene effettuato con soste programmate per agevolare la piena efficienza fisica).

GRADO DI DIFFICOLTÀ : Turistico (Comprende itinerari su stradine, mulattiere e comodi sentieri ben evidenti che non pongono incertezze, difficoltà o problemi di orientamento. Sono percorsi adatti anche agli escursionisti alla prima esperienza in montagna).


PROGRAMMA :

MARTEDI’ 24 LUGLIO 2012

ore 18,30 SAN GIOVANNI ROTONDO : ritrovo dei partecipanti presso il piazzale antistante il vecchio convento S. Maria delle Grazie

ore 19,00 inizio Cammino

ore 22,00 arrivo alla località “Pantano di S. Egidio” e sosta per cena al sacco (ogni partecipante provvede in proprio)

ore 23,30 di nuovo in Cammino


MERCOLEDI’ 25 LUGLIO 2012 ( San Giacomo il Maggiore ap.)

ore 01,30 arrivo alla località Valle della Fratta e sosta di 30 minuti

ore 04,00 arrivo alla località “Cassano” e sosta di 30 minuti

ore 06,30 arrivo alla Chiesa Madonna degli Angeli e sosta di 30 minuti

ore 08,00 arrivo a Monte Sant’ Angelo e visita libera al Santuario San Michele Arcangelo

NOTA BENE : DALLE ORE 8,00 IN POI OGNI PARTECIPANTE PROVVEDE IN PROPRIO PER IL RIENTRO A SAN GIOVANNI ROTONDO CON AUTOBUS DI LINEA. E’ NECESSARIO PROCURARSI IL BIGLIETTO PRIMA DI SALIRE A BORDO DELL’ AUTOBUS.

 

ORARI AUTOBUS DI LINEA della SITA :

Partenza da Monte Sant’ Angelo

10,10

13,15

15,05

18,15

Arrivo a San Giovanni Rotondo

11,00

14,05

15,55

19,05




EQUIPAGGIAMENTO

ABBIGLIAMENTO : scarpe da trekking, pantaloni a gamba lunga, camicia a manica lunga, maglia in pile, giacca a vento leggera, cappello; - poncho o mantellina impermeabile (solo in caso di pioggia) -


ALIMENTAZIONE : frutta secca (noci, mandorle, ecc...), frutta fresca (banane o mele), pane e miele o nutella, barrette di cioccolato, scorta d' acqua ( almeno 1,5 litri )


nota bene: durante il Cammino evitare di assumere cibi molto salati


ACCESSORI : sacco a pelo, stuoia in pvc (utile per isolare il sacco a pelo dal terreno), torcia frontale, macchina fotografica, bastone, occhiali da sole, effetti personali, farmaci personali, busta per i rifiuti


ALTRO : adeguata resistenza fisica e spirito di adattamento ( un gruppo rappresenta una piccola Comunità Nomade, democratica, autogestita ed unita. E' noto che la vita di gruppo comporta piccoli sacrifici ma essa rappresenta principalmente una straordinaria opportunità d' incontro per vivere un' intensa esperienza insieme a Persone appena conosciute ! )

BUON CAMMINO !

Trasferimenti : con autobus di linea

Le Persone interessate devono comunicare l’ adesione entro le ore 12,00 di sabato 21 luglio telefonando al 0884 702531 / 328.1948761

Quota di partecipazione : €.24,00 a Persona (*) = è richiesta l’ adesione minima di 10 persone





PRENOTA Hotel - Villaggi - Case Vacanza Escursioni Musei e Castelli Noleggio Auto Noleggio Barca Posto Barca
ASD Nordic Walking Gargano
Crovatico Centro Vacanze

LINK


DOWNLOAD-
La Guida di Vieste
Guida Turistica Ischitella
Carta Turistica del Gargano
Carta turistica Isole Tremiti
Daunia bella di natura
Sabbia, Ghiaia, Ciottoli Le Spiagge del Gargano
Orari bus Bari-Gargano
Museo delle Cere di Padre Pio

- TUTTI I DOWNLOAD -


NEWSLETTER lascia la tua mail per essere sempre aggiornato su tutti gli eventi




RUBRICHE News Eventi Sondaggi Link utili
Destinazione Gargano sas | disclaimer | Condizioni di vendita
destinazionegargano.it Tutti i diritti sono riservati. | Destinazione Gargano sas Partita Iva 03675450716

Powered by Aranea